Leasing per beni strumentali: un’opportunità per gli imprenditori disposti a investire in Trentino/Südtirol

Hypo Vorarlberg Leasing centra quest’anno la propria attenzione sul leasing mobiliare. Le imprese che nei prossimi mesi acquisteranno in leasing nuovi macchinari e impianti potranno portarne in ammortamento il costo fino al 140 per cento.
Da molti anni Hypo Vorarlberg Leasing è leader di mercato nel leasing immobiliare nella regione Trentino/Südtirol. Quest’anno la società con sede a Bolzano vuole dedicare particolare attenzione al leasing mobiliare, cioè il leasing per beni strumentali, attrezzature e impianti. “In base alla legge di stabilità 2016 - afferma l’amministratore delegato Dr. Michael Meyer - questa forma di finanziamento è oggi particolarmente interessante. Le imprese disposte a investire che nei prossimi mesi acquisteranno in leasing nuovi macchinari ed impianti potranno portarne in ammortamento il costo fino al 140 per cento. Il leasing permette quindi di conservare la liquidità e la quota di capitale proprio”.

Reagire in modo flessibile alle innovazioni tecnologiche
Un altro vantaggio del leasing mobiliare è la flessibilità nei rimborsi rateali e inoltre, grazie al Fondo centrale di garanzia MCC, lo Stato garantisce per i clienti. “Il leasing è una forma di finanziamento alternativa molto interessante - sottolinea il direttore commerciale Christian Fischnaller - in particolar modo per le aziende industriali che vogliono reagire in modo rapido e flessibile alle innovazioni tecnologiche e intendono ottimizzare il loro parco macchine”.

A medio termine la quota del leasing mobiliare dovrebbe salire dall’attuale 10 per cento del volume dei nuovi affari di Hypo Vorarlberg Leasing a una quota che va dal 20 al 25 per cento. “Rimarremo comunque anche in futuro partner forte ed affidabile nel leasing immobiliare”, afferma Michael Meyer.

A proposito di Hypo Vorarlberg Leasing
Hypo Vorarlberg Leasing Spa è una società della Vorarlberger Landes- und Hypothekenbank, un istituto finanziario che opera a livello internazionale con rating “A-” (Standard & Poors) per il debito a lungo termine. La società di leasing con sede a Bolzano e filiali a Como e Treviso occupa 35 collaboratori.
Downloads